Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coach Serventi nello staff del ct della nazionale italiana Crespi

Lorenzo Serventi

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

Si avvicina la prima gara di qualificazione dell'Italia femminile di basket per gli Europei del 2019 in Serbia e Lettonia. Il commissario tecnico Marco Crespi ha convocato 16 giocatrici per domenica 5 novembre a Roma, in vista delle sfide dell'11 in Macedonia e del 15 a San Martino di Lupari con la Croazia. Tutto pronto, dunque, per una nuova avventura dell'Italia rosa e del nuovo Ct Crespi che ha voluto inserire nel suo staff anche un valido tecnico come Lorenzo Serventi, nove anni sulla panchina di Umbertide e ora al servizio dell'azzurro. Il coach di Reggio Emilia fa scouting per Crespi. Ha già consegnato il report su Macedonia e Croazia e l'11, quando l'Italia giocherà in Macedonia, Serventi sarà a Zagabria per vedere dal vivo la Croazia che giocherà contro la Svezia, entrambe nel girone dell'Italia. Coach Serventi è anche commentatore delle partite di A1 femminile per Sportitalia. Intanto Crespi, fra le riserve a casa, ha convocato anche la gualdese Elisa Ercoli, centro del Geas Sesto San Giovanni. Le convocate Martina Bestagno (C, Venezia); Debora Carangelo (P, Venezia); Sabrina Cinili (A, Napoli); Chiara Consolini (G, Ragusa); Martina Crippa (G/A, Lucca); Valeria De Pretto ( Venezia); Francesca Dotto (P, Schio); Alessandra Formica (C, Ragusa); Andre Olbis Futo (A,Battipaglia); Gaia Gorini (P/G, Ragusa); Martina Kacerik (G, Venezia); Jasmine Keys (A, San Martino di Lupari); Raffaella Masciadri (A, Schio); Giorgia Sottana (P, BLMA Montpellier); Federica Tognalini (G, Lucca); Cecilia Zandalasini (A, Schio). L. F.