Chirurgia mirata per vincere il cancro allo stomaco

Spoleto

Chirurgia mirata per vincere il cancro allo stomaco

09.10.2017 - 20:06

0

La chirurgia mirata  fondamentale per combattere il tumore allo stomaco. E' quanto emerge  da uno studio condotto al "San Matteo degli Infermi" e pubblicato dal “Journal of Investigative Surgery” di Londra, prestigiosa rivista scientifica dedicata alla diffusione di studi di altissimo interesse per la ricerca in chirurgia. La ricerca è stata condotta dal gruppo di chirurgia generale dell'ospedale di Spoleto diretto dal dottor Giampaolo Castagnoli, in collaborazione con la Seconda Università degli Studi di Napoli, l’Università di Siena, l’Istituto nazionale tumori “San Giovanni Paolo II” di Bari e l’Università “La Sapienza” di Roma. "Il tumore dello stomaco, nonostante il progressivo decremento dell’incidenza, rappresenta ancora oggi la terza causa di morte cancro-correlata a livello mondiale - spiega il dottor Castagnoli - Nonostante i recenti progressi nella diagnostica così come negli approcci terapeutici - prosegue il professionista del nosocomio spoletino - la chirurgia resettiva con una linfadenectomia estesa sono ancora considerati il gold standard curativo per i casi non metastatici. Negli ultimi anni, però, molti chirurghi si sono interrogati sulla necessità di continuare ad associare all’intervento di gastrectomia anche l’asportazione del piccolo omento, ma nessuna raccomandazione valida da un punto di vista scientifico è stata proposta". I risultati scientificamente inequivocabili ottenuti dall’analisi di circa 1400 casi di cancro gastrico hanno evidenziato che non è necessario prolungare il già delicato intervento chirurgico di gastrectomia con l’asportazione del piccolo omento indistintamente per tutti i casi, riservando tale procedura solo ad un selezionato sottogruppo di pazienti che ne possono realmente beneficiare in termini di incremento della sopravvivenza globale e della sopravvivenza libera da malattia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il Primo Ministro albanese Edi Rama arriva alla Fiera del Levante con Emiliano e Decaro

Il Primo Ministro albanese Edi Rama arriva alla Fiera del Levante con Emiliano e Decaro

(Agenzia Vista) Bari, 19 settembre 2019 Il Primo Ministro albanese Edi Rama arriva alla Fiera del Levante con Emiliano e Decaro L'arrivo del Primo Ministro dell'Albania Edi Rama alla Fiera del Levante, accompagnato dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e dal Sindaco di Bari Antonio Decaro. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Mostre e palpabili verità: gli sguardi di Anna Ottani Cavina

Mostre e palpabili verità: gli sguardi di Anna Ottani Cavina

Mantova, 18 set. (askanews) - Un viaggio dentro l'arte, per raccontare un tempo in cui le mostre erano un luogo un po' magico e unico, nel quale confluivano "le intuizioni della critica e nuove palpabili verità". E' ricca quanto i suoi contenuti la prosa di Anna Ottani Cavina, docente di Storia dell'arte a Bologna e alla John Hopkins University, che trova una degna cornice nel libro "Una panchina ...

 
"La tua canzone", fuori il nuovo videoclip di Coez

"La tua canzone", fuori il nuovo videoclip di Coez

Roma, 19 set. (askanews) - Esce il 19 settembre su Vevo il video di "La tua canzone", il nuovo singolo di Coez estratto da "È sempre bello" (Carosello Records), terza hit consecutiva tra le più trasmesse dalle radio, dopo il brano omonimo e "Domenica". "La tua canzone" è una serenata alla maniera di Coez, che a una frase spiazzante come "amare te è facile come odiare la polizia" fa seguire una ...

 
La Galleria con la Madonna di Leonardo tiene alte le cifre

Musei umbri

La Galleria con la Madonna di Leonardo tiene alte le cifre

Dopo un 2018 d’oro per i musei statali dell’Umbria, arriva una flessione. Nei mesi estivi (dal primo giugno al 31 agosto) si registra nel complesso un calo di quasi mille ...

10.09.2019

Miss Italia, la vincitrice è Carolina Stramare

Bellezza

Miss Italia 2019, la vincitrice è Carolina Stramare

Carolina Stramare è Miss Italia 2019. Prima dell'annuncio della vincitrice sono state assegnate le altre fasce alle concorrenti in gara. Caterina Di Fuccio ha vinto la fascia ...

07.09.2019

Musica in piazza con la Polizia di Stato

Perugia

Musica in piazza con la Polizia di Stato

La fanfara della Polizia di Stato giovedì 5 settembre a Perugia. Concerto in piazza Iv Novembre per la serata-evento "I confini della memoria" organizzata dall'associazione ...

06.09.2019