Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Campionati Ue a Cascia colorati d'azzurro

A sinistra l'azzurra Donniacuo

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

Proseguono le vittorie per il team azzurro femminile di boxe ai Campionati dell'Unione Europea Elite in corso al Palazzetto Gym di Roccaporena, frazione di Cascia (Pg). Al termine della quarta giornata di gare, l'Italia ha assicurato ben cinque pugili in semifinale ed una in finale grazie alle vittorie nelle fasi preliminari di Bonatti 48 kg, Testa 60 Kg, Donniacuo 64 kg,  Floridia 69 Kg, LaBarbera 81 Kg, Ghilardi +81 Kg. Match intenso ed avvincente per Roberta Bonatti che nei quarti di finale ha battuto l'irlandese O'Hara per 4-1. Nella semifinale dell'11 agosto dovrà affrontare la ceca Lastovkova. Vittoria netta per 5-0 nei quarti anche per la 75 kg Canfora che ha surclassato la tedesca Schonberger. Nei 64 kg Donniacuo vince la semifinale prevalendo per 3-2 sull'inglese Murney: match equilibrato con un azzurra pronta a battersela fino alla fine. Nella finale del 12 agosto affronterà la danese Rasmussen. Nel pomeriggio del 9 agosto altre quattro azzurre saliranno tra le sedici corde: per i quarti dei 51 kg Mostarda vs Loichigir (Ger) e nei 57 kg Mesiano vs Petrova (Bul); semifinali, invece, per +81 kg Ghilardi vs Kusiak (Pol) e 81 kg LaBarbera vs Guneri (Tur). "Sono molto soddisfatto del rendimento delle nostre azzurre - commenta il folignate Emanuele Renzini, head coach della nazionale femminile - match interessante quello della Canfora, più sofferti ma vincenti quelli della Donniacuo e Bonatti". Maria Moroni