Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Doping, Errani squalificata per due mesi

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

E' arrivata la squalifica per Sara Errani, trovata positiva ad un controllo antidoping nei primi mesi dell'anno. La tennista azzurra dovrà stare ferma per due mesi. Così ha sentenziato la Federazione internazionale di tennis dopo che le analisi avevano rilevato nelle urine della Errani tracce di di "anastrazolo", che fa parte della categoria dei modulatori ormonali e metabolici. La Federazione internazionale del tennis si era subito indirizzata verso la pena minima, dando fiducia alla buona fede dell'atleta. Gli inquirenti hanno creduto ad una ingestione involontaria. La tennista italiana che era uscita dalle prime 100 posizioni del ranking Wta, stava recuperando terreno, ma adesso dovrà stare ferma per due mesi, la squalifica decorre dal 3 di agosto.