Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ternana eliminata dal Trapani

Rossoverdi in azione

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

C'è una idea di gioco, ma manca tutto il resto. E' questa la sintesi della sconfitta dei rossoverdi della Ternana, che contro il Trapani salutano la Tim Cup a causa di un gol di Murano nella ripresa (0-1). Primo tempo discreto dei rossoverdi, poi con il passaggio alla difesa a quattro la squadra perde incisività e gli avversari ne approfittano. Poco gioco nella ripresa per la squadra di Pochesci, che così esordisce al Liberati con una sconfitta. Le Fere sono scese in campo con il 3-5-2 annunciato alla vigilia: Valjent, Marino e Signorini in difesa, Sernicola e Favalli esterni, in mediana Varone, Paolucci e Defendi, davanti Tiscione a supporto di Albadoro. I rossoverdi partono piano: poco movimento davanti e la manovra non decolla. L'idea di gioco è però quella indicata da Pochesci: palleggio quasi esasperato, con Marino in difesa e Paolucci a centrocampo pronti a giocare sempre palla a terra. I rossoverdi crescono con il passare dei minuti, anche se mano a mano che cercano di macinare gioco lasciano spazio al contropiede. E a quattro minuti dal novantesimo arriva la beffa.