Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Turista resta ferito durante escursione, task force per soccorrerlo

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Momenti di paura per un escursionista olandese infortunatosi nel primo pomeriggio di giovedì sul versante spellano del monte Subasio, nella zona dell'Oratorio della Spella. E' stato lui stesso a dare l'allarme attraverso il proprio telefono cellulare ai titolari dell'agriturismo in cui sta soggiornando in questo periodo nella zona di Gualdo Cattaneo e che hanno poi fatto da ponte con le strutture regionali dell'emergenza e il coordinamento del 118, al Rifugio della Spella sono confluiti un'ambulanza della pubblica assistenza Croce Bianca di Foligno, due mezzi dei vigili del fuoco del distaccamento di Assisi, due mezzi del Soccorso alpino e pure l'elisoccorso, fatto decollare per accelerare il più possibile le operazioni di recupero del ferito. Poiché l'olandese si trovava in una zona boscata l'elicottero è stato obbligato ad atterrare nei pressi del Rifugio, mentre il ferito (individuato con l'ausilio dei vigili del fuoco) è stato tratto in salvo dagli uomini del Soccorso alpino che lo hanno condotto fino al Rifugio stesso dove è stato preso in consegna dal personale della “Croce Bianca”. Le condizioni dell'uomo non destano particolare preoccupazione.