Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Siamo fuori dal mondo": a Monteluco monta la protesta

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

 Esplode nuovamente,  con l'avvio della stagione turistica, la rabbia degli  albergatori di Monteluco, preoccupati per l'assenza cronica del segnale per  i cellulari nella zona e il malfunzionamento delle linee telefoniche fisse quando piove. Un problema annoso, di cui molto si è parlato e poco di concreto è stato fatto. “Siamo fuori dal mondo”, sostengono gli albergatori. Disagi non più tollerabili, causati dalla mancata installazione lo scorso  anno di un'antenna, che potrebbero contribuire a compromettere pesantemente l'immagine di Monteluco, considerando pure che nell'area sono presenti vari rifiuti, bagni pubblici in uno stato indecoroso ed edifici diventati ormai  terra di nessuno.  Da qui lo sfogo degli operatori, perché con la diffusione degli smartphone e  dei tablet la connessione è ritenuta un servizio essenziale da tutti gli utenti e le attività che non possono garantirla o che, soprattutto, non sono messe nelle condizioni di offrire un'adeguata copertura della linea, rischiano di essere tagliate fuori dalle logiche di mercato.