Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Disco verde alla proroga per gli sfollati in albergo

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Gli sfollati spoletini potranno restare in albergo fino al 4 giugno. Era fissato per lunedì 15 maggio l'allontanamento dei terremotati residenti in città dalle strutture ricettive che li ospitano, ma le proteste degli ultimi giorni, legate soprattutto allo scarso preavviso, e l'intervento dell'amministrazione comunale, hanno convinto la Regione a prorogare di altre tre settimane l'addio agli alberghi. Nonostante questo, però, la paura di rimanere già da ieri senza un tetto, ha spinto diversi nuclei familiari a trovare un'abitazione e quindi a richiedere il contributo per l'autonoma sistemazione. Restano, invece, nelle strutture ricettive alcune famiglie che vivono condizioni particolari, ma che entro il 4 giugno dovranno comunque trovare una collocazione alternativa. Per le situazioni più critiche il Comune starebbe vagliando alcune ipotesi, tra cui quella di mettere a disposizione alloggi di edilizia residenziale pubblica, ma verifiche sulla fattibilità sono in corso in questi giorni.