Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Taglio del nastro per la nuova sede della procura

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

La cittadella giudiziaria prende forma. E' stata fissata per giovedì 6 aprile la cerimonia di inaugurazione della nuova sede della procura della Repubblica di Spoleto nel restaurato palazzo Martorelli-Orsini di piazza Fratelli Bandiera. Alle 9,30 nel teatro Caio Melisso la manifestazione apre con il saluto dei capo degli uffici giudiziari della Corte di Appello e tribunale e del procuratore della Repubblica di Spoleto Alessandro Cannevale. Il saluto del sindaco Fabrizio Cardarelli servirà ad illustrare il grande sforzo compiuto dall'amministrazione comunale per l'allestimento dei due palazzi restaurati, a brevissima distanza dal tribunale di Corso Mazzini. Le conclusioni, invece, sono state affidate al vice presidente del Consiglio superiore della magistratura Giovanni Legnini e per il Ministero al sottosegretario Cosimo Maria Ferri. Alla cerimonia sono state invitate le massime autorità istituzionali, politiche, giudiziarie, i magistrati, gli avvocati e tutti i sindaci del circondario di competenza della procura, oltre a tutti i cittadini interessati.