Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir Safety Conad, Bari spaventa MIlano

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

La Sir Safety Conad che vola deve ascoltare Andrea Bari se vuole tagliar fuori anche Milano, domenica al PalaEvangelisti alle 18. Proprio il libero di ricezione di Perugia parla del buon momento che attraversa la Sir: “Siamo una squadra che è ancora in rodaggio, dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo cercando di trovare il corretto sistema di gioco e portando al tempo stesso a casa punti perché le vittorie sono il miglior aiuto per una squadra per arrivare ad essere vincente. C'è ancora tanta strada da fare, il percorso è giusto, ma mai dobbiamo abbassare guardia, soprattutto adesso che abbiamo fatto qualche bella gara. Bernardi si è messo subito a disposizione della squadra con la sua importante caratura come allenatore. Lo seguiamo, crediamo in lui e i risultati ci stanno dando ragione. E poi non dobbiamo dimenticare che adesso siamo al completo. Prima non lo abbiamo mai preso come un alibi, ma di certo siamo contenti ora di essere tutti e di poter lavorare con l'assetto con Atansijevic e Zaytsev".