Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Duplice omicidio di Cenerente, confermato l'ergastolo per la terza "belva"

La casa del duplice omicidio a Cenerente

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

E' stato confermato in appello l'ergastolo per Alfons Gjergji, ritenuto il killer di Sergio Scoscia e Maria Raffaelli, l'orafo e la rispettiva madre trucidati nella loro casa di Cenerente nella notte tra il 5 e il 6 aprile 2012. L'uomo attendeva il secondo grado con rito ordinario. Gli altri due ritenuti esecutori assieme al Gjergji (condannato anche a tre anni di isolamento diurno) del duplice efferato omicidio, Ndrk Laska e Artan Gioka sono stati condannati già con rito abbreviato all'ergastolo e 20 anni di reclusione.