Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Istituito il Distretto dell'Etruria meridionale

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

Il ministro dei beni e delle attività culturali Dario Franceschini ha firmato il decreto per l'istituzione del primo Distretto turistico culturale interregionale dell'Etruria meridionale. Ne faranno parte 250 comuni tra Lazio, Toscana e Umbria. Il distretto è stato promosso soprattutto grazie all'attività dei Comuni capofila Viterbo, Orvieto e Chiusi.  "Un sentito ringraziamento - dichiara l'onorevole Giuseppe Fioroni - ai presidenti Marini, Rossi, Zingaretti, per la rapidità e l'incisività con cui hanno approvato con delibere di giunta il progetto. Un plauso particolare ai comuni di Viterbo, Orvieto e Chiusi, per la determinazione con cui hanno promosso l'iniziativa ed a tutti comuni che hanno aderito. Grazie alla rete di imprese "EtruscanLife" che ha condiviso questo progetto e le sue prospettive. Infine un grazie al ministro Franceschini, ai suoi uffici alla direzione per il turismo, che hanno dimostrato una grande efficienza ed efficacia. Il ministro con la sua azione ci consegna uno strumento di governo per un area vasta, capace di promuovere non solo turismo e cultura, ma creare sinergie di sviluppo territoriale di impresa e di marketing territoriale, superando i confini geografici e riconoscendo una omogeneità ed un brand, che farà e sarà la forza dei nostri territori".