Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sampdoria in lutto, morto a 54 anni Filippo Mantovani, figlio dell'indimenticato presidente: ha scoperto Veron

Filippo Mantovani a sinistra (sampdoria.it)

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

La Sampdoria (LEGGI ANCHE QUI) è in lutto. E' venuto a mancare oggi, domenica 29 marzo, Filippo Mantovani, terzogenito di Paolo, indimenticato presidente dei blucerchiati che sotto la sua gestione hanno vinto tra le altre cose lo scudetto nel 1991. Mantovani si è spento all'età di 54 anni, vittima di un arresto cardiaco, nella sua abitazione di Sestri Levante. Alla Samp era stato dirigente e poi collaboratore del fratello Errico durante la sua presidenza, ma per un periodo ha ricoperto anche il ruolo di team manager. A lui, soprattutto, di deve l'arrivo di Juan Sebastian Veron in Italia. "Il presidente Massimo Ferrero e tutta la società - fa la nota della Sampdoria - abbracciano la mamma Dany e i fratelli Francesca, Enrico e Ludovica porgendo loro le più sentite condoglianze".