Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, in Coppa Davis niente asciugamani agli atleti

L'azzurro Fabio Fognini

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

Nell'ottica delle misure preventive per ridurre ulteriormente il rischio di contagio da Coronavirus, l'Itf - la Federazione internazionale di tennis - e la Corea del Sud hanno accettato, in vista della sfida di Coppa Davis in programma venerdì 6 e sabato 7 marzo a Cagliari, la proposta della Federazione italiana Tennis di evitare che i raccattapalle porgano ai giocatori gli asciugamani per detergere il sudore. Sarà, dunque, compito diretto ed esclusivo dell'atleta gestire il proprio telo, che in caso di necessità, dovrà portare con sé poggiandolo a fondo campo. Lo si legge sul sito della Federtennis.