Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

E' scomparso Marzio, il tifoso cieco che non si perdeva una partita

Marzio e moglie sugli spalti

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

Classe 1933 e una sconfinata passione per il calcio, una passione che superava ogni ostacolo. E' Marzio Trabalza, per tutti "Marzietto", uno dei tifosi più speciali che l'Umbria del calcio dilettantistico ha avuto negli ultimi anni e che  è venuto a mancare proprio sabato 8 febbraio. Marzietto  era cieco ormai da anni ma nonostante questo e le difficoltà di movimento, ogni domenica seguiva la squadra del suo paese, il Bevagna, tifando e seguendo passo passo tutte le azioni di gioco al Palmieri. Vi chiederete come. Semplice: attraverso il racconto dettagliato della moglie Iside che gli sedeva sempre accanto sugli spalti e gli raccontava azione per azione le partite. Il Bevagna, società di cui fanno parte anche i figli Aristide e Roberto, lo ha ricordato con un minuto di raccoglimento.