Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stipendi più alti dal primo luglio per 16 milioni di italiani. Ecco chi avrà l'aumento in busta paga

default_image

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Stipendi più alti da luglio per 16 milioni di italiani. Lo rende noto il ministero dell'Economia e delle Finanze. La Legge di bilancio 2020 ha stanziato tre miliardi per il 2020 che serviranno a rideterminare l'attuale bonus Irpef sugli stipendi dei lavoratori dipendenti. A partire dal primo luglio, il bonus Irpef salirà così fino a un massimo di 100 euro netti al mese e verrà corrisposto fino a un reddito annuo complessivo di 40 mila euro. Nel dettaglio, l'importo di 100 euro mensili verrà corrisposto interamente al di sotto di un reddito di 28 mila euro; al di sopra di tale soglia, l'importo decresce  fino ad arrivare al valore di 80 euro in corrispondenza di un reddito di 35 mila euro. Superato tale livello, l'importo del bonus decresce fino ad azzerarsi al raggiungimento dei 40 mila euro. I lavoratori che si ritroveranno una busta paga più pesante da 11.7 saliranno a 16 milioni.