Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In Umbria furti a ripetizione, a Magione la gente scende in strada

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Ancora due colpi nella tardo pomeriggio di giovedì in altrettante abitazioni a Villa nel comune di Magione. Gente esasperata e non da oggi. In passato, infatti, i residenti hanno promosso una raccolta firme per sensibilizzare chi di dovere e richiamare l'attenzione su una situazione non più tollerabile. E giovedì sera è scoppiata la rivolta, sono scesi in strada in sessanta armati di rabbia e torce. Hanno girato in lungo e in largo per la frazione, illuminando a giorno perfino i campi circostanti. Una risposta diretta e un monito per avere più attenzione. I carabinieri fanno il massimo, ma nella zona effettivamente il senso di insicurezza è forte e si vede a occhio nudo.