Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir di forza, Verona ko al tie break: ora è -6 dalla Lube

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

La Sir Perugia non si ferma. Neanche quando non sembra essere in grande serata come accaduto all'AGSM Forum, nella seconda giornata di ritorno della Superlega di volley. Arrugginita, chissà, dalla lunga pausa che durava dal 26 dicembre, Perugia passa a Verona al tie break vincendo così la nona partita di fila in Superlega, la dodicesima compresa la Champions League. Mica male. Anche al cospetto di una prestazione piena di alti e bassi ed in cui Lanza e Leon firmano 20 punti a testa. Il sofferto successo sugli scaligeri, complice la sconfitta di Civitanova contro Milano al tie break, consente a De Cecco e soci di rosicchiare un punticino in classifica. Il minimo sindacale ma sempre meglio di niente.