Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Var in serie B, la fase sperimentale parte da Cremonese-Venezia

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

La tecnologia in aiuto degli arbitri di calcio sta per entrare anche in serie B. Sabato 18 comincia la sperimentazione del Var. Dallo Zini, in occasione di Cremonese-Venezia, parte ufficialmente la fase off-line del Var in Serie B. Una fase di sperimentazione e di training arbitrale che coinvolgerà tutti i campi e tutte le giornate del girone di ritorno con le sue prossime tappe previste venerdì 24 gennaio al Castellani per Empoli-ChievoVerona e, quindi, domenica 2 febbraio, al Vigorito per Benevento-Salernitana. La formazione arbitrale è necessaria e prevista dal protocollo Ifab per inserire la tecnologia dai prossimi playoff/playout, preludio per l'introduzione definitiva nella prossima stagione sportiva. Il Var off-line di Cremona sarà Marco Serra, Avar Michele Lombardi. Non ci sarà intervento sulle decisioni di campo, solo visione e ascolto, senza alcuna interazione e, il secondo. Poi ci sarà anche una fase on-line con amichevoli da organizzare durante i raduni della Can B, come ad esempio quello di Coverciano del 29 e 30 gennaio,