Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Aia ritira la tessera all'arbitro Elena Proietti

default_image

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

La commissione di disciplina per l'Umbria dell'Associazione italiana arbitri ha ritirato la tessera all'ex arbitro e attuale assessore allo sport del Comune di Terni, Elena Proietti, che era stata deferita per aver rilasciato "senza autorizzazione" alcune interviste a televisioni nazionali e a un quotidiano nazionale in merito all'aggressione che aveva subito in un campo di calcio nel 2014 e di "aver gravemente ed ingiustamente e infondatamente criticato l'operato dell'Aia". Elena Proietti ha commentato così sulla sua pagina Facebook. "Ecco l'epilogo di questa tragicomica vicenda in cui chi subisce una violenza non ne può neanche parlare per denunciare pubblicamente. Dopo 15 anni di onorato servizio mi viene ritirata la tessera perché ho cercato di sensibilizzare l'opinione pubblica contro la violenza sugli arbitri".