Ancora Iemmello più Kouan, il Grifo cala il tris col Frosinone

CALCIO SERIE B

Ancora Iemmello più Kouan, il Grifo cala il tris col Frosinone

24.09.2019 - 23:26

0

Il Perugia torna a vincere dopo due pareggi di fila. Lo fa superando 3-1 il Frosinone di Nesta (fischiato all’ingresso in campo) in quella che da qualche anno ormai è più di una semplice partita. Decisivo, una volta di più, Iemmello, autore di una doppietta dagli undici metri prima che Kouan, a tempo oramai scaduto, metta la partita in ghiaccio. E’ lui , Re Pietro, l’uomo copertina di un Perugia che mostra la miglior versione di se stesso in un test molto delicato. La prima frazione viene condizionata dall’istantaneo vantaggio dei ciociari che passano dopo appena due minuti con un sinistro dal limite di Paganini. La deviazione involontaria di Falasco non lascia scampo a Vicario. Il Perugia, però, non ha nessuna voglia di incassare il colpo senza reagire. Anzi. Il cazzotto subito a freddo scatena i biancorossi che collezionano corner in serie, facendosi pericolosi tre volte nel giro di quattro minuti, dall’11’ al 15’, con Falazerano, Iemmello (su cui è bravissimo Bardi) e con Di Chiara su punizione. E dai e dai, ed il Grifo trova il pareggio con Iemmello che al 21’ trasforma con freddezza un rigore procurato da Rosi, steso in area da Haas. Otto minuti più tardi, il Perugia lucra un altro penalty. Da un terzino all’altro, è Di Chiara a procurarselo per un intervento in ritardo di Bardi (che uscirà infortunato dopo essere stato soccorso a lungo) che Iemmello realizza senza lasciare scampo al subentrato Iacobucci. Per lui è il sesto centro stagionale di cui 4 dagli undici metri. Nel finale, Vicario è attento su una punizione velenosa di Ciano. Nella ripresa il Perugia riparte alla ricerca del 3-1. Dal 5’ al 10’ ci provano in successione e senza fortuna Fernandes, Iemmello e Buonaiuto. Il Frosinone cerca il pari ma è più sterile che pericoloso, mentre il Grifo, ogni volta che riparte, dà la sensazione di poter far male. A tempo ormai scaduto, ci pensa Kouan con una precisa incornata su pennellata di Falzerano a mandare i titoli di coda di una partita che il Grifo vince ed a tratti domina.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Video Festa scatenata per i compleanni di Mauro Icardi, Edinson Cavani e Di Maria. Serata pazzesca a Parigi
Video

Festa pazza a Parigi con Wanda Nara per Icardi, Cavani e Di Maria

Una festa pazzesca per tre, che ha mobilitato tutto il Paris Saint Germain, principale squadra di calcio della Francia, e non solo. Un'unica festa per tre campioni sudamericani: gli argentini Mauro Icardi e Angel Di Maria e l'uruguaiano Edinson Cavani. Tutti, infatti, sono nati nel mese di febbraio. Icardi il 19 (del 1993), Cavani e Di Maria il 14 (rispettivamente 1987 e 1988). E così hanno ...

 
Barbara d'Urso davanti allo specchio: tira su il mini abito, mostra la sottoveste e chiede consiglio Video
Social

Barbara d'Urso davanti allo specchio: tira su il mini abito, mostra la sottoveste e chiede consiglio Video

Barbara d'Urso torna a interrogare i fan su Instagram. L'instancabile conduttrice di Canale5 che colleziona ascolti record, non dimentica mai di stare in contatto con i suoi numerosi follower con i quali condivide momenti di vita professionale e privata. Così Barbara è tornata a interrogarli sulla sua mise, soprattutto sulle scarpe da indossare per la diretta televisiva. E' uno dei momenti più ...

 
Italia's got talent, lo striptease del prestigiatore di Bastia Umbra conquista i giudici
in tv

Video Italia's got talent, lo striptease del prestigiatore di Bastia Umbra conquista i giudici

Fra i grandi protagonisti della puntata del 19 febbraio di Italia's got talent c'è stato Marco Rea, prestigiatore di Bastia Umbra che ha guadagnato i tanto agognati "4 sì". Marco, accompagnato sul palco dalla propria assistente, ha chiesto a tre giudici di scegliere un indumento intimo e a uno di loro un numero. Joe Bastianich ha selezionato un reggiseno, Federica Pellegrini delle calze da donna, ...

 
Gli italiani usciti dalla quarantena: "E' stato un mix di Grande Fratello e arresti domiciliari"
Coronavirus

Gli italiani usciti dalla quarantena: "E' stato un mix di Grande Fratello e arresti domiciliari"

Diciannove italiani del gruppo di 55 connazionali che hanno passato le ultime settimane in quarantena presso la struttura militare della Cecchignola di Roma - dopo essere stati riportati in Italia da Wuhan a causa dell'epidemia del nuovo coronavirus - sono stati dimessi dalla stessa base. "È finita, è finita. Finalmente possiamo tornare dalle nostre famiglie", ha esultato uno di loro appena ...

 
Video Festa scatenata per i compleanni di Mauro Icardi, Edinson Cavani e Di Maria. Serata pazzesca a Parigi

Video

Festa pazza a Parigi con Wanda Nara per Icardi, Cavani e Di Maria

Una festa pazzesca per tre, che ha mobilitato tutto il Paris Saint Germain, principale squadra di calcio della Francia, e non solo. Un'unica festa per tre campioni ...

21.02.2020

Italia's got talent, lo striptease del prestigiatore di Bastia Umbra conquista i giudici

in tv

Video Italia's got talent, lo striptease del prestigiatore di Bastia Umbra conquista i giudici

Fra i grandi protagonisti della puntata del 19 febbraio di Italia's got talent c'è stato Marco Rea, prestigiatore di Bastia Umbra che ha guadagnato i tanto agognati "4 sì". ...

21.02.2020

Video Masterchef 9, l'eliminazione clamorosa e chef Cannavacciuolo piange

in tv

Video Masterchef 9, l'eliminazione clamorosa e chef Cannavacciuolo piange

La decima puntata di Masterchef 9 è stata senz'altro quella che ha riservato i colpi di scena più clamorosi e le emozioni più forti. Alla fine c'è stato anche chef Antonino ...

21.02.2020