Grifo di rigore, al debutto Iemmello batte in rimonta il Chievo

La festa dopo l'1-1 di Iemmello

CALCIO SERIE B

Grifo di rigore, al debutto Iemmello batte in rimonta il Chievo

25.08.2019 - 23:08

0

La rimonta è di rigore. Come già successe una settimana fa in Coppa Italia contro il Brescia. Ma soprattutto perché è proprio con due tiri dagli 11 metri realizzati da Iemmello che il Perugia ribalta il Chievo per il meritato (soprattutto per quanto visto nella ripresa) 2-1 finale che permette alla squadra di Oddo di “battezzare” nel migliore dei modi il campionato.

Il primo tempo viene subito indirizzato dal vantaggio ospite. Dopo appena 3 minuti, infatti, Meggiorini sfrutta un intervento rivedibile di Vicario su cross di Brivio, aprendo il conto di serata. Colpito a freddo, il Grifo fatica a reagire, un po’ per demeriti propri ma anche e soprattutto per meriti di un Chievo che sembra essere più in palla e che al 22’ sfiora il 2-0 con un colpo di testa di Pucciarelli. Con il passare dei minuti, Rosi e compagni si scuotono. Al 24’ Iemmello strozza da buona posizione una conclusione comunque ribattuta, mentre dieci minuti dopo, ancora Pucciarelli con un pallonetto non trova la porta su una uscita da brivido di Vicario. A tempo ormai scaduto, il Perugia pareggia con Iemmello che trasforma con freddezza un rigore procurato proprio dalla punta calabrese, bravo a “ringhiare” su Leverbe che, dopo un rimpallo, tocca la palla con la mano.

Al rientro in campo la squadra di Oddo dà la sensazione di essere più aggressiva e brillante. Nel primo quarto d’ora mal contato ci provano Fernandes prima e Iemmello poi ma sia lo spagnolo che la punta non inquadrano la porta. Un po’ come Stepinski che al 17’ spara alto da buonissima posizione. Qualche istante dopo, Capone, appena subentrato a Melchiorri, va vicino al 2-1 con un tacco a lato di poco, mentre Dragomir (23’), steso dal solito sospetto Leverbe, genera il secondo rigore di serata che Iemmello realizza spiazzando, ancora una volta, Semper. Con il vento in poppa, il Perugia nel finale resiste all’assalto del Chievo ed a tratti diverte, creando più volte in campo aperto la possibilità di chiudere definitivamente una gara che vince con merito.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il Primo Ministro albanese Edi Rama arriva alla Fiera del Levante con Emiliano e Decaro

Il Primo Ministro albanese Edi Rama arriva alla Fiera del Levante con Emiliano e Decaro

(Agenzia Vista) Bari, 19 settembre 2019 Il Primo Ministro albanese Edi Rama arriva alla Fiera del Levante con Emiliano e Decaro L'arrivo del Primo Ministro dell'Albania Edi Rama alla Fiera del Levante, accompagnato dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e dal Sindaco di Bari Antonio Decaro. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Mostre e palpabili verità: gli sguardi di Anna Ottani Cavina

Mostre e palpabili verità: gli sguardi di Anna Ottani Cavina

Mantova, 18 set. (askanews) - Un viaggio dentro l'arte, per raccontare un tempo in cui le mostre erano un luogo un po' magico e unico, nel quale confluivano "le intuizioni della critica e nuove palpabili verità". E' ricca quanto i suoi contenuti la prosa di Anna Ottani Cavina, docente di Storia dell'arte a Bologna e alla John Hopkins University, che trova una degna cornice nel libro "Una panchina ...

 
"La tua canzone", fuori il nuovo videoclip di Coez

"La tua canzone", fuori il nuovo videoclip di Coez

Roma, 19 set. (askanews) - Esce il 19 settembre su Vevo il video di "La tua canzone", il nuovo singolo di Coez estratto da "È sempre bello" (Carosello Records), terza hit consecutiva tra le più trasmesse dalle radio, dopo il brano omonimo e "Domenica". "La tua canzone" è una serenata alla maniera di Coez, che a una frase spiazzante come "amare te è facile come odiare la polizia" fa seguire una ...

 
La Galleria con la Madonna di Leonardo tiene alte le cifre

Musei umbri

La Galleria con la Madonna di Leonardo tiene alte le cifre

Dopo un 2018 d’oro per i musei statali dell’Umbria, arriva una flessione. Nei mesi estivi (dal primo giugno al 31 agosto) si registra nel complesso un calo di quasi mille ...

10.09.2019

Miss Italia, la vincitrice è Carolina Stramare

Bellezza

Miss Italia 2019, la vincitrice è Carolina Stramare

Carolina Stramare è Miss Italia 2019. Prima dell'annuncio della vincitrice sono state assegnate le altre fasce alle concorrenti in gara. Caterina Di Fuccio ha vinto la fascia ...

07.09.2019

Musica in piazza con la Polizia di Stato

Perugia

Musica in piazza con la Polizia di Stato

La fanfara della Polizia di Stato giovedì 5 settembre a Perugia. Concerto in piazza Iv Novembre per la serata-evento "I confini della memoria" organizzata dall'associazione ...

06.09.2019