Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Emma Pavanelli (5 stelle) entra in Senato

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

L'umbra Emma Pavanelli del M5s entra in Senato. L'aula di palazzo Madama, in una giornata caratterizzata da scontri e polemiche, ha infatti approvato la relazione della giunta delle Elezioni e delle Immunità parlamentari che, a maggioranza, aveva deciso di “risolvere” la questione del seggio non assegnato ai pentastellati nella regione Sicilia. In Aula i voti favorevoli sono stati 150, 121 quelli contrari, 4 gli astenuti. Il caso risale al 4 marzo 2018. In base ai voti ottenuti alle elezioni politiche, in Senato avrebbero dovuto sedere 17 M5s eletti in Sicilia, ma i candidati a disposizione erano solo 16. La giunta ha in questi mesi studiato il dossier e poi deciso a maggioranza, facendo ricadere la scelta sull'Umbria, dal momento che in quella regione si trova il collegio plurinominale della circoscrizione in cui la lista ha “la maggiore parte decimale del quoziente già utilizzata”. Sulle barricate le opposizioni.