Geotermia, consensi dagli imprenditori al progetto di Castel Giorgio

Impianto a zero emissioni

Geotermia, consensi dagli imprenditori al progetto di Castel Giorgio

31.07.2019 - 20:22

0

Una risoluzione per duplicare il geotermoelettrico. E’ stato Diego Righini, il manager di Geotermia Italia spa (la società che dovrebbe occuparsi della realizzazione dell’impianto), a illustrare martedì alla X commissione della Camera dei Deputati (che sta portando avanti un’indagine conoscitiva sulle prospettive di attuazione e di adeguamento della  strategia energetica nazionale al piano nazionale energia e clima per il 2030) il progetto a zero emissioni che vedrà nella regione Umbria la prima centrale pilota a Castel Giorgio, nell’Orvietano.  Sull’argomento si sono moltiplicate le prese di posizione. Stefano Signori, presidente di Confartigianato Imprese di Viterbo, ritiene auspicabile che si trovi una soluzione che da una parte tuteli i territori e dall’altra non leda i legittimi interessi delle imprese. “In mancanza di un piano energetico strategico nazionale – spiega in una nota – l’opportunità di uno sviluppo a basso impatto ambientale, riconosciuto dagli uffici dei ministeri e delle istituzioni competenti, credo possa essere un’interessante idea di sviluppo, soprattutto in assenza di emissione di combustibile fossile e di sostanze invadenti o radioattive come potrebbero essere quelle chimiche o addirittura nucleari”. E aggiunge: “Io credo si debbano abbandonare i preconcetti e si debba avere una visione più completa sulla vicenda, considerando che le stesse Nazioni Unite hanno individuato nel geotermico l’unica alternativa al carbone nella produzione di energia, utile soprattutto per la riduzione dell’aumento delle temperature terrestri. I territori locali – continua il presidente di Confartigianato – non devono avere paura del cambiamento portato dalla green economy: sì, pertanto, al geotermico, se a zero emissioni e nel rispetto delle regole e delle procedure previste”. Anche Roberto Biagioli, presidente di Assocave, esprime parere positivo al progetto della centrale di Castel Giorgio. “Siamo solidali con l’azienda Itw Lkw Geotermia Italia spa che dopo essere stata autorizzata dagli uffici competenti di Regione Umbria e Ministeri dell’ambiente, beni culturali e sviluppo economico ed avere vinto le cause al Tar dell’Umbria, si trova sotto attacco incrociato di comitati non rappresentativi e da una parte di una politica che non sa tutelare il proprio tessuto produttivo. Se una impresa investe e rispetta le leggi perché deve essere combattuta e non sostenuta dalle amministrazioni locali’”. Nel suo intervento alla Camera dei deputati, Righini, ha proprio evidenziato come il vero danno allo sviluppo del settore geotermico sia commesso dai sindaci di Comuni sotto i 5000 abitanti “che invece di pensare  al volto e all’ecologia del territorio hanno pensato di governarlo sulla paura del cambiamento”. “In Toscana –ha continuato Righini – ci sono quasi trenta centrali e non c’è mai stata alcuna scossa di terremoto”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 21 ottobre 2019 Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì" "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì". Così il il copresidente del gruppo dei Verdi Philippe Lamberts, intervenuto al termine di una Conferenza dei Presidenti presso la sede di Strasburgo del Parlamento Europeo sul tema della Brexit. Fonte: Agenzia Vista / ...

 
Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Roma, 21 ott. (askanews) - Una sentenza contro i leader indipendentisti catalani che "è vendetta, non giustizia", e il tentativo del governo e dei media spagnoli di mostrare il movimento indipendentista come violento, insistendo sui disordini quasi quotidiani degli ultimi giorni perpetrati da gruppuscoli violenti che hanno provocato molti danni soprattutto a Barcellona. Così Mireia Borrell Porta, ...

 
Scorsese sul red carpet a Roma: "Io e De Niro come una famiglia"

Scorsese sul red carpet a Roma: "Io e De Niro come una famiglia"

Roma, 21 ott. (askanews) - Martin Scorsese sul red carpet della Festa del Cinema di Roma per la proiezione del suo attesissimo "The Irishman", che arriverà in sala e in streaming su Netflix da novembre. "Credo sia più la storia di un uomo e credo che la storia fa da sfondo al film, che è una specie di specchio del viaggio che fa la sua anima nel film, in tutta la sua vita", ha spiegato il maestro ...

 
Brexit, Sassoli: "Disponibili a esame sereno e rapido, Parlamento Ue ultimo attore"

Brexit, Sassoli: "Disponibili a esame sereno e rapido, Parlamento Ue ultimo attore"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 21 ottobre 2019 Brexit, Sassoli: "Disponibili a esame sereno e rapido, Parlamento Ue ultimo attore" "Disponibili a esame sereno e rapido, Parlamento Ue ultimo attore". Così il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, intervenuto al termine di una Conferenza dei Presidenti presso la sede di Strasburgo del Parlamento Europeo sul tema della Brexit. Fonte: Agenzia ...

 
Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Perugia

Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Encuentro trasloca. Il festival della letteratura in lingua spagnola lascia il centro di Perugia e si trasferisce a Isola Polvese. Non solo, le date si spostano da maggio a ...

21.10.2019

Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019