Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, offerta a sette cifre della Juventus per Magnani

Giangiacomo Magnani, difensore del Perugia

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

 I due tesori biancorossi sono Samuel Di Carmine e Giangiacomo Magnani. Se resta uno, difficilmente verrà trattenuto anche l'altro e viceversa. Le sirene di mercato si stanno facendo particolarmente rumorose. Non è una novità per DC10, da sempre corteggiatissimo in ogni sessione e oggi ancor di più vista la stagione strepitosa da 22 reti, la migliore della carriera. Per il difensore emiliano, acquistato a gennaio dal Siracusa, dopo i primi approcci convincenti in serie B si sono subito scatenati i vari addetti ai lavori e non è un caso che il tecnico biancorosso Nesta, uno dei più grandi di sempre nel ruolo, abbia speso parole molto dolci per Magnani dopo il ko del Perugia nei play off a Venezia. Il Grifo ha prelevato Magnani nell'ultimo mercato per una cifra superiore al mezzo milione di euro ma c'era già un gentlemen agreement con la Juventus per un canale preferenziale dedicato al club bianconero in caso di futura cessione del calciatore. Il centrale sembra aver bruciato tutte le tappe e, passati pochi mesi, ha già convinto la Vecchia Signora ad un investimento a 7 cifre. La Juventus ha deciso di anticipare i tempi e potrebbe chiudere in fretta l'operazione per poi far misurare Magnani da subito in serie A per un annata in un club di medio-alta classifica. Atalanta e Bologna si sarebbero già fatte avanti per il prestito.