Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Zaza entra e segna, poi l'Olanda acciuffa l'Italia: 1-1 a Torino

La felicità di Zaza dopo il gol (LaPresse)

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Roberto Mancini non riesce a centrare la seconda vittoria della sua gestione e chiude il trittico delle amichevoli con un pareggio. L' Italia riscatta solo parzialmente il ko con la Francia: all'Allianz Stadium gli azzurri firmano una prestazione convincente ma è 1-1. A Torino succede tutto nel secondo tempo: apre Zaza, replica l'Olanda con Aké a due minuti dal termine, con i padroni di casa in dieci per l'espulsione di Criscito. In ogni caso Mancini ha buoni motivi per essere positivo. La sua Italia è riuscita a creare molto, soprattutto in un primo tempo dominato nel quale è piaciuto l'atteggiamento propositivo della squadra. E certamente il successo sarebbe stato meritato: peccato per il gol incassato nel finale, nel momento di massima pressione della nazionale di Koeman. Ma i tre test hanno certamente portato al ct azzurro molte indicazioni utili su come proseguire il lavoro.