Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, il poker è servito: Cerri e Diamanti stendono il Foggia 2-0

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Quarta vittoria consecutiva per il Perugia che conquista tre punti anche con il Foggia, battuto al Curi per 2-0. Primo tempo piuttosto equilibrato con poche occasioni da entrambe le parti. Molto più vivace la ripresa, con proteste pugliesi per un presunto tocco di mano di Pajac sugli sviluppi di una mischia in area biancorossa. Vantaggio del Grifo al 14', contropiede perfetto con Di Carmine che si invola verso l'area rossonera, assist a Cerri che realizza il suo decimo gol in campionato grazie anche a una deviazione di Zambelli. Breda fa entrare Diamanti proprio al posto di Albertone: e Alino lo ripaga al 28'. Calcio di rigore (mani di Tonucci) e l'ex Bologna è perfetto dal dischetto per il suo primo centro con la maglia del Perugia. Perugia che quindi consolida l'ottavo posto a 43 punti, sempre in zona play off. Prossimo turno sabato 17 marzo ancora al Curi contro lo Spezia.