Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia a Pescara, Breda vuole il primo blitz: confermato baby Kouan

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Anticipo di campionato per il Perugia, impegnato venerdì 26 gennaio in casa del Pescara di Zeman dopo il successo alla ripresa contro l'Entella al Curi. Sono rimasti a casa Zanon e Mustacchio perché acciaccati, con il gruppo gli ultimi due arrivati Leali e Gustafson. Se per il centrocampista svedese il tesseramento è filato liscio, per il portiere resta il nodo transfer internazionale dopo l'esperienza in Belgio. Se dovesse mancare il documento in tempo utile arriverebbe un'altra chance per Nocchi. Breda va avanti con il 3-5-2 cucito a inizio anno e ripropone in blocco la squadra che ha battuto l'Entella. La novità è il rientro dal primo minuto, sulla corsia di destra, di Del Prete che ha smaltito il risentimento accusato sabato. Conferma anche per la scoperta ivoriana Kouan. Ricomincia dalla panchina Han dopo lo stop per infortunio. Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di venerdì 26 gennaio (CLICCA QUI)