Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arbitra in shorts, deferita alla procura

Foto eccellenzacalcio.it

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

All'Aia regionale la cosa non è piaciuta. Virginia Casalicchio sarà deferita alla procura arbitrale per aver diretto la gara Orvietana-Pontevecchio senza autorizzazione. Non solo quindi per l'abbigliamento alquanto singolare (in short attillato nero senza la consueta divisa arbitrale) che aveva suscitato la curiosità di molti, quanto piuttosto perché non trattandosi di gara ufficiale non poteva essere diretta da un arbitro del comitato regionale. A questo punto è più che probabile che per la ventottenne orvietana possa scattare la squalifica.