Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Incredibile Carpi: vince in nove uomini a Frosinone e vola in finale play off

default_image

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Davvero incredibile quanto visto al "Matusa" nella prima delle due semifinali play off di Serie B con il Carpi che, in 9 contro 11, riesce ad espugnare il campo del Frosinone e a conquistare il pass per la finalissima che vale la Serie A. Decide un gol di Letizia all'86'. Partita senza emozioni poi al 45' del primo tempo arriva il secondo giallo e quindi il rosso a Struna. Nella ripresa il Carpi prova il tutto per tutto, la partita diventa nervosa con tanti falli e cartellini (alla fine ci saranno due espulsioni e sette ammonizioni). Di Gaudio viene steso in area, sarebbe rigore per il Carpi ed espulsione di Fiammozzi ma Ghersini lascia correre scatenando la furia emiliana con la panchina in campo e Mbakogu che lascia per proteste il campo. Nel frattempo il Carpi resta in nove (rosso a Gagliolo all'81'), ma all'86' Letizia calcia dalla lunghissima distanza, Bardi é tutt'altro che impeccabile e il pallone termina in rete. Marino annuncia le dimissioni (irremovibili) nel post partita, mentre il Carpi festeggia la conquista della finale (nella gara di andata mancheranno per squalifica Struna e Gagliolo, ma occorre aspettare il referto arbitrale vista la baruffa e i gesti di Mbakogu verso la tribuna dopo il triplice fischio).