Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fere, Di Livio positivo: sospeso dall'antidoping

Lorenzo Di Livio

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Sospensione in via cautelare decisa dalla prima sezione del tribunale nazionale antidoping, in accoglimento della richiesta emessa in tal senso dalla procura antidoping. Questo il provvedimento adottato nei confronti di Lorenzo Di Livio, talentuoso trequartista classe ‘97 in prestito dalla Roma. Il ventenne figlio d'arte chiude la stagione con le Fere con appena 7 presenze. A esse si aggiungono 12 panchine. E proprio in coincidenza di una di queste panchine, quella collezionata nella vittoriosa trasferta di Vicenza dello scorso 6 maggio, il giocatore, sottoposto a fine gara ai controlli di routine, è risultato positivo per il “THC metabolita DI”, derivato della cannabis. Da qui il provvedimento cautelare emesso nei suoi confronti.