Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bravo Grifo, Salernitana stesa 3-2 e play off da quarto

Esulta Di Carmine (foto Belfiore)

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Il Perugia passa con la Salernitana e consegna alla B la sua coda naturale: i play off. Finisce 3-2 tra biancorossi e granata, che per 20' abbondanti si studiano e annusano. Nessuna delle due riesce a mettere il muso davanti però. La partita si accende alla mezz'ora, mentre il Cittadella (a Chiavari) si arrende all'Entella, il Benevento pareggia (a Pisa) e il Frosinone (in casa) stordisce la Pro Vercelli: con questi risultati tocca al Grifo tirare la volata sui ciociari. Eppure va sotto. Al 30' Coda sorprende di testa Brignoli. Al 31' Ricci risponde, sberla imprendibile per Gomis, sotto al sette, ma il pareggio non basta a materializzare i play off. È una corsa contro il tempo e la classifica. Una giostra che i grifoni vincono al 45', gol di Di Carmine su cross di Del Prete, e sembrano stravincere al 54', imbucata di Terrani su tocco di Acampora. Frosinone a -9 a questo punto. Ronaldo accorcia le distanze (57'). Ma le luci sul campionato restano accese: il 3-2 qualifica il Grifo e giù a scendere tutte le altre. Benevento in primis, che sbancando l'Arena Garibaldi affianca il Perugia a quota 65 ma gli chiude alle spalle, in virtù degli scontri diretti. Daniele Cibruscola