Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gnahore, caso chiuso: anche la Corte d'Appello dà ragione al Perugia

Eddy Gnahore (foto Belfiore)

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Anche la Corte Sportiva d'Appello della Figc - dopo il giudice sportivo - ha respinto il ricorso della Ternana in merito al tesseramento di Eddy Gnahore e al suo impiego nel derby con il Perugia vinto, al Liberati, dai biancorossi per 1-0 grazie al gol di tacco di Nicastro. Caso chiuso dunque, anche se la Ternana potrebbe in ultima battuta rivolgersi ancora al Collegio di Garanzia del Coni. Di certo le motivazioni della Corte, presieduta da Piero Sandulli, sono state abbastanza nette ribadendo in più passaggi delle oltre due pagine di testo, la fondatezza del lavoro eseguito dall'ufficio tesseramenti della Lega di Serie B con il "visto di esecutività". Al fine della decisione, conclude la corte d'appello, risulta addirittura superfluo il parere della Fifa circa le operazioni "tecniche" nel tesseramento del centrocampista di proprietà del Napoli.