Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio a Teramo, sfida a Narciso

Esplora:
Il portiere Narciso del Gubbio

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Cinque gol in 22 minuti. Esattamente dal 27' s.t. con Petrella che pareggiò il vantaggio di Casiraghi (11' p.t.), al 49' s.t. quando Sansovini firmò la manita. Era la sera del 29 ottobre. Il Gubbio crollava (1-5) sotto i colpi di un Teramo inarrestabile. In porta, coi rossoblù, c'era allora Antonio Narciso protagonista di diverse incertezze. E proprio lui domenica (fischio d'inizio ore 18,45) difenderà la porta abruzzese. Cancellare la sconfitta dell'andata al “Barbetti” è una “mission possible”. Il Gubbio è una delle migliori squadre del campionato, si trova al sesto posto in classifica e sul campo di una delle ultime della classe ha numeri e potenzialità per conquistare la vittoria. Ma, per riuscirci, dovrà scrollarsi di dosso qualche scoria accumulata negli ultimi periodi. La vittoria di domenica scorsa contro l'Ancona, ha portato linfa nuova nel clan, l'occasione di allungare la serie è ghiotta.