Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Moneta sull'assistente, poi tenta di colpirlo con l'ombrello

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Le decisioni del giudice sportivo. SERIE D Calciatori 3 gare: Marconi (Città di Castello) “per avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con una testata”. Una gara: Vadi (Trestina). ECCELLENZA Società Ammenda 650 euro “per aver colpito con una moneta, lanciata dalla tribuna, un assistente dell'arbitro che provocava dolore ad una spalla. Inoltre alcuni sostenitori rivolgevano frasi ingiuriose e minacciose nei confronti del suddetto assistente ed uno di costoro tentava di colpirlo con un ombrello chiuso passando tra le maglie della rete di recinzione”. Allenatori Squalifica fino al 30/3 Cavalli (Atl. Orte). Fino al 23/3 Farsi (Ventinella). Calciatori 6 gare: Coresi (Subasio) “per aver colpito con una testata al volto un calciatore della squadra avversaria procurandogli fuoriuscita di sangue dal naso”. 2 gare: Nardocci, Rampiconi (Atl.Orte). Una gara: Chiocci (Gualdo C.), Khribech (Lama), Marchesini (Villabiagio), Schiattelli (Lama), La Cava (Voluntas). PROMOZIONE Società Ammenda 350 euro Pietralunghese. Dirigenti Inibizione fino al 7/4 Manni (Amc 98). Fino al 24/3 Cavadenti (Clitunno). Allenatori Squalifica fino al 17/3 Posanzini (Amc 98), Bendini (Virtus Sangiustino). Calciatori Una gara: Russo (Amc 98), Gori (MdL San Secondo), Pinzi (Campitello), Luchini (San Marco J.), Batti (Clitunno), Serafini (Montefranco), De Luca (Pianello), Idili (Giove), Rossi (Nestor), Castellani (Pianello), Smacchi (Pietralunghese), Cascianelli (Todi), Urbani (Ellera), Giubilei (Montefranco), Sava Catalin (Nestor), Parretti (Pievese), Lazzarini (Pontevalleceppi). PRIMA CATEGORIA Società Amemnda euro 300 Ciconia “per comportamento offensivo e minaccioso del pubblico verso l'arbitro. Alcuni sostenitori si appostavano all'interno del parcheggio e reiteravano varie ingiurie nei confronti dell'arbitro”. Euro 200 Strettura 87, euro 150 Pontevilla. Dirigenti Inibizione fino al 7/5 Bicogna (Ciconia). Fino al 7/4 Ragugni (Atl- Gualdo), Binaglia (Papiano). Fino al 24/3 Vergini (Trevi). Fino al 17/3 Vescovi (Campomaggio). Allenatori Squalifica fino al 24/3 Borgo (Montone), Gambacorta (Pierantonio Cosmos). Fino al 17/3 Fabiani (Trevi). Calciatori 2 gare: Allegrucci (At. Bastia), Donati (Papiano), Gjata (Superga 48), Testamigna (Cerbara), Santarelli (Po Bandino). Una gara: Coccia (Atl. Gualdo), Hoc (Ciconia), Marchetti (Moiano), Guastaveglia (Papiano), Naim (Pontevilla), Cormanni (Pontevilla), Poggioni (Tuoro), Santinelli (Cerbara), Raspati (Mantignana), Bartolini (Montecastelli), Barbanera (Piegaro), Pelliccia (Pontevilla), Pastorelli (Ripa), Allegrucci (At. Bastia), Poncineli (Mantignana), Meloni (Piegaro), Santicchi (Castiglionese Macchie), Stafisso (Passignano), Mattelli (Ammeto), Serafinelli (Ciconia), Mancini (Julia), Zugarini (Moiano), Favaroni (Papiano), Amodio (Po Bandino), Baffo (R.Menti), Fronduti (Tordandrea), Sgrigna (Arrone), Manfredav (Corciano), Marchetti (Moiano), Sesini (Oratorio), Papi (Piegaro), Galli (Real Virtus), Fiorucci (Pila), Consoli (Superga 48). SECONDA CATEGORIA Calciatori 8 gare: Hoxha (La Castellana) “Per essere venuto violentemente alle mani con un giocatore della squadra avversaria”. 6 gare: Fortini (Lacus Piana) “espulso per doppia ammonizione, afferrava il pallone con le mani e lo lanciava volontariamente in direzione dell'arbitro colpendolo alla fronte”.