Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grifo, stop a Ferrara: 2-0

Floccari esulta dopo il primo gol

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Niente da fare per il Perugia a Ferrara. Finisce 2-0 per la Spal e per il Grifo è la prima sconfitta nel 2017 con la squadra di Bucchi che perde una posizione (ora è sesto) sorpassato dal Bari e sente il fiatone dell'Entella a -1 e del Novara a -2. Nel primo tempo parte meglio il Grifo che potrebbe passare subito con Di Carmine tornato titolare dopo l'infortunio. Il Perugia insiste con Guberti pochi minuti più tardi e sembra padrone del campo con il 4-2-3-1 schierato da Bucchi. Poi, col passare dei minuti, viene fuori la Spal che va vicino al gol con Antenucci prima di indovinare il jolly al 38' grazie a una prodezza di sinistro da fuori area di Floccari. La squadra di Semplici nel finale ha una doppia opportunità per raddoppiare ma il Perugia si salva. Nella ripresa si assiste a un monologo del Grifo che stringe la Spla nella propria metacampo ma la manovra dei biancorossi non trova sbocchi nella munita difesa spallina e, in pieno recupero, sono i padroni di casa a chiudere i conti (47') con Schiattarella che appoggia in rete a porta libera su azione di Costa dalla sinistra.