Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grifo, troppi errori: la Salernitana vince 2-1

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Niente da fare per il Perugia che esce sconfitto dall'Arechi di Salerno per 2-1. A influire sul ko biancorosso ovviamente anche le tante assenze, ma i gol campani sono arrivati da episodi comunque evitabili. Vantaggio granata al 16' con Alfredo Donnarumma, che sul filo del fuorigioco approfitta di un tiro di Coda deviato da un difensore e insacca di rapina alle spalle di Elezaj. L'occasione migliore per il Perugia capita a metà frazione con Drolè, ma Terracciano è attento. Nella ripresa erroraccio di Didiba che consegna da una rimessa laterale il pallone a Coda, che di destro fulmina ancora Elezaj, non esente da colpe. Nel finale l'inutile gol della bandiera di Dezi su punizione. La squadra di Bucchi, nonostante la sconfitta, resta in zona play off. Il campionato riprenderà il 23 gennaio al Curi, con l'impegno contro il Cesena dell'ex Camplone.