Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, che disfatta con il Teramo: 1-5

La delusione di Magi (foto Benedetti)

Emanuele Giacometti
  • a
  • a
  • a

Un film già visto al “Barbetti”. Incredibile, ma vero, il Gubbio perde la sua quarta gara casalinga su sei. Il Teramo di Nofri fa lo scherzetto e passa 5-1, grazie alle doppiette di Jefferson e Sansovini e al gol di Petrella. Primo tempo avaro di emozioni, che si chiudeva però con il Gubbio di Magi avanti, grazie al gol su rigore di Casiraghi. Il Teramo andava vicino al pari con Sansovini. Nella ripresa Gubbio non pervenuto e Teramo padrone della scena. Finisce in goleada e per il Teramo di Nofri è la prima vittoria esterna. GUBBIO (4-3-1-2):Narciso 5; Kalombo 5, Marini 5.5, Burzigotti 5, Zanchi 4.5; Valagussa 6, Bergamini 6 (31' st Musto sv.), Croce M. 5; Casiraghi 6.5; Ferretti 6, Candellone 5.5 (22' st Giacomarro 5.5). A disp: (Volpe, Pollace, Petti, Ferri Marini, Marghi, Conti, Costantino, Tavernelli) All. Magi 5 TERAMO (4-4-2): Rossi 6; Scipioni 6.5, Caidi 6, Speranza 6, D'Orazio 6; Petrella 6.5 (32' st Petermann 6), Bulevardi 6 (1' st Steffè 6),Ilari 6, Di Paolantonio 6.5 (26' Croce A. 6.5); Sansovini 7.5, Jefferson 7.5. A disp: (Calore, Capitanio, Croce A., Manganelli, Forte, Carraro, Fratangelo, Sales) All.Nofri 7 ARBITRO: D'Apice di Arezzo 6 (Teodori di Fermo-Di Monte di Chieti) RETI: 11' pt (rig.) Casiraghi, 27' e 30' st Jefferson, 29' st Petrella, 46' st (rig.) e 49' st Sansovini. NOTE: abbonati 675, paganti e incasso non comunicato. Espulso al 47' st Zanchi. Ammoniti: Candellone, Ilari, Speranza, Petermann, Kalombo.  angoli 5-3 rec.tempo: 1' pt; 5' st.