Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Il Gubbio vola al terzo posto, che rimonta con l'Albinoleffe

Poca gente anche per Gubbio-Forlì

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

BERGAMO - Vittoria in rimonta per il Gubbio che conquista il terzo successo in trasferta su quattro gare lontano dal Barbetti. L'Albinoleffe parte forte con l'ex Loviso che porta in vantaggio i padroni di casa dopo appena 16 secondi con un gol da 60 metri, complice Volpe troppo fuori dai pali. La reazione del Gubbio è immediata e si affida ai piedi e alle idee di Casiraghi schierato da trequartista nel 4-3-1-2 adottato per la prima volta in questa stagione. Ma alla fine del primo tempo il punteggio resta sull'1-0 per i locali, perchè il Gubbio fallisce troppe occasioni da gol. Nella ripresa cambia la musica e dopo il pareggio di Valagussa al 26' su cross di Zanchi, arriva poco dopo (31') il gol partita con Rinaldi che svetta di testa su angolo di Casiraghi. La gara finisce qui e il Gubbio torna da Bergamo con una vittoria meritata che vale il terzo posto dietro a Pordenone e Venezia. Casiraghi e Zanchi i migliori in campo. Ora due turni casalinghi con Forlì e Maceratese, rispettivamente fanalino di coda e penultima in classifica.