Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marcia indietro Juve, Joss e Vitali rientrano a Perugia

Domenico Cantarini
  • a
  • a
  • a

E' molto vicino l'accordo tra Filipe Gomes e il Padova. Potrebbe essere messo a punto già in queste ore e il Perugia sistemerebbe così uno dei giocatori in esubero e dal contratto pesante. I buoni sviluppi di mercato in uscita fanno da contraltare alla sorpresa per la marcia indietro al fotofinish della Juventus che ha deciso di non riscattare Didiba Joss (1997) e il portiere Leonardo Vitali (1998). I due giovani, almeno per ora, rientrano dunque a Perugia. Discorso simile per Samuel Di Carmine (1988), lasciato dall'Entella dopo il prestito oneroso della seconda parte di stagione. L'attaccante comunque potrebbe finire sul mercato e piace agli stessi liguri. In stand by la trattativa per lo svincolato Daniele Vantaggiato (1983) su cui si è aperta di fatto un'asta tra Salernitana e Livorno. Il Perugia aveva proposto un biennale a cifre importanti ma non sembra più in pole position. Possibili sviluppi per Alfredo Donnarumma (1990), in cima alla lista dei desideri biancorossi, indiziato a lasciare proprio la Salernitana,- ma sotto contratto fino al 2018. Incassato il "no" per il ritorno di Marco Fossati (1992) il Grifo continua ad aspettare Matteo Brighi (1981), in scadenza con il Bologna. Con la Fiorentina resta da definire il nuovo prestito di Gianluca Mancini (1996) e l'idea per il terzino Moraes Junior Gilberto (1993). Dei viola piace parecchio al Grifo anche Lorenzo Venuti (1995), altro terzino reduce dal prestito al Brescia. Antonio Mazzotta (1989), che il Pescara riscatterà dal Cesena, può essere un'alternativa al pari di Mickael Varutti (1990, Rimini). Insomma, c'è da aspettare ancora qualche giorno per le prime mosse ufficiali di mercato del Perugia.