Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, nel mirino il capocannoniere della Lega Pro

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Nonostante la stagione non sia finita, vista la Poule Scudetto, le trasmissioni di radiomercato sono già iniziate. E le prime voci iniziano a circolare. Vanno prese con la dovuta cautela, ma sono la prova che la società sta già programmando il futuro in maniera responsabile. Da Pontedera che rimbalza una bomba: l'attaccante Stefano Scappini, capocannonere di tutta la Lega Pro con 24 gol in 32 partite e che piace molto al Parma di Apolloni, potrebbe finire a Gubbio. Non in maniera diretta, ma tramite una club di serie B che sarebbe in procinto di ingaggiarlo per poi girarlo alla società del presidente Notari. Scappini, classe 1988, è di Deruta e potrebbe essere il primo "colpo grosso" sul mercato. La Coppa al Barbetti - Sabato alle ore 15 allo stadio Pietro Barbetti di Gubbio, i tifosi del Gubbio avranno la possibilità di vedere la bellissima Coppa che la Lega di serie D ha donato al Gubbio per aver vinto il campionato. La Coppa, in realtà, ha già fatto il suo ingresso in campo a Sansepolcro nel match di Poule Scudetto contro il Parma. Ma essendo la partita a porte chiuse, quello di sabato è un appuntamento a cui i tifosi non possono mancare. La cerimonia sarà celebrata prima dell'amichevole che i rossoblù di Magi affronteranno contro la Nazionale di San Marino. Il prezzo unico d'ingresso è di 5 euro.