Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ternana, amarezza post derby: subito in ritiro a Norcia

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Secondo derby stagionale perso e Fere subito in ritiro a Norcia. Lunedì mattina 7 marzo i rossoverdi raggiungeranno la cittadina della Valnerina, dove resteranno per cinque giorni onde preparare al meglio la sfida casalinga contro il Latina. Infatti il ritorno a Terni è fissato per venerdì 11 marzo, subito dopo lo svolgimento della rifinitura. Sotto osservazione Busellato, costretto a lasciare il campo contro il Perugia a metà  ripresa per i crampi. Ancora out invece Vitale e Lo Porto. Coppola col cartellino giallo subìto nel derby (nono stagionale) si aggiunge nell'elenco dei diffidati a Gonzalez Hernandez, Falletti, Avenatti, Meccariello, Zampa e allo stesso Valjent. Intanto Breda ha analizzato il ko del Curi: "Non abbiamo rischiato nulla e abbiamo concesso solamente un tiro agli avversari. Ma, certo, ci dispiace per il risultato, perdere non fa mai bene e soprattutto in una sfida così importante e sentita dalle due città”. Breda è critico anche nei confronti dell'arbitraggio: "Purtroppo ho visto dei metri di giudizio differenti su alcune decisioni - ha spiegato a fine gara - e alla fine il cartellino rosso sventolato a Valjent ha condizionato la gara. Ho visto diversi falli commessi su Falletti e su Coppola nel primo tempo, che però non hanno portato a cartellini gialli per i giocatori del Perugia come invece avrebbero meritato. Non c'è stato lo stesso trattamento da parte dell'arbitro alle due squadre”.