Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Espulsioni, pali e rimpianti: la Ternana cade a Crotone (3-0)

Rob. Min.
  • a
  • a
  • a

La Ternana perde anche a Crotone e resta inchiodata al terz'ultimo posto in classifica con appena 13 punti. Una sconfitta tuttavia troppo pesante rispetto alla prestazione offerta dai rossoverdi, rimasti in partita fino al gol del 2-0, arrivato a un quarto d'ora dal termine con la squadra di Breda ridotta in nove uomini. Le reti, tutte nel secondo tempo, portano la firma di Barberis al 21', Budimir (che aveva sbagliato un rigore in precedenza sul punteggio di 0-0) al 31' e sigillo finale di Sabbione al 47'. Rossoverdi più vivaci nel primo tempo (clamorosa la palla gol sciupata nel primo tempo da Falletti) e che hanno continuato a rendersi pericolosi nella ripresa sia con Ceravolo, palo colpito sul risultato di parità al 9', che con lo stesso Falletti, protagonista anche nel secondo legno (sul punteggio di 1-0) colpito dalle Fere. Sulla sconfitta hanno quindi pesato più gli episodi sfavorevoli, culminati con le espulsioni di Masi (doppia ammonizione in apertura della seconda frazione) e Meccariello, rosso per il fallo che ha provocato il rigore poi fallito da Budimir. E' finita dunque 3-0, con la Ternana che se ne va battuta, ma al di là dei propri demeriti. Prossimo turno si torna al Liberati contro il Vicenza. Appuntamento da non fallire. CROTONE (4-3-3): Cordaz; Yao Guy, Claiton, Ferrari, Balasa; Barberis, Capezzi (dal 43' st. Sabbione), Galli (dal 31' st. Palladino); Ricci, Budimir (dal 37' del st. Torromino), Stoian. A disposizione: Festa, Cremonesi, Modesto, Zampano, De Giorgio. All. Juric. TERNANA (3-5-2): Mazzoni; Gonzalez, Meccariello, Masi; Zanon, Busellato, Zampa (dal 18' st. Grossi), Falletti, Furlan; Ceravolo (dal 31' st. Signorelli), Gondo (dal 22' st. Janse). A disposizione: Sala, Valjent, Avenatti, Lo Porto, Belloni, Palumbo. All. Breda RETI: Barberis al 21', Budimir al 31' e Sabbione al 47' st.