Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, da valutare il modulo per i play out con il Pro Piacenza

l.m.
  • a
  • a
  • a

Dopo la bella, seppur inutile vittoria di Grosseto dove giustamente non è stato toccato nulla dal punto di vista tattico, il duo Bonura-Vecchini potrebbe pensare a qualche cambiamento. In Maremma non ha convinto Caldore, è invece piaciuto D'Anna sul fronte d'attacco che ha ripetuto la bella prova offerta nel primo tempo con la Pro Piacenza. Ma con il rientro di Galuppo, i due tecnici del Gubbio, con 15 giorni a disposizione, potrebbero anche pensare a una difesa a tre con Galuppo insieme a due tra Lasicki, Manganelli e Rosato. A quel punto Luciani e D'Anna sarebbero svincolati da compiti strettamente difensivi e potrebbero operare in un ruolo di spinta a loro più congeniale. A centrocampo non cambierebbe nulla, mentre in attacco aumenterebbe il ventaglio di scelta con il rientrante Marchionni, Mancosu, Cais, Tutino e Vettraino al fianco di Regolanti. Intanto, Vecchini espulso a Grosseto, attende la squalifica del giudice sportivo.