Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grifo, nel mirino il preliminare play off da giocare al Curi

Ni. Ur.
  • a
  • a
  • a

Se venerdì 15 maggio al Curi, nell'anticipo con il Carpi, il Perugia riuscisse a conquistare i tre punti allora la qualificazione ai play off sarebbe aritmetica. Anche e soprattutto perché nell'ultima giornata lo scontro diretto tra Pescara e Livorno, che ora inseguono a due lunghezze, non permetterebbe l'eventuale sorpasso a una delle due squadre. Pochi giorni fa la Lega serie B ha reso noto il programma dell'appendice del campionato in cui si sfidano le squadre arrivate dal terzo all'ottavo posto della classifica per l'ultimo posto che vale la promozione (le prime due vanno direttamente in serie A). La terza e la quarta della graduatoria entrano in gioco in semifinale. Il turno preliminare dei play off, in gara unica in casa della meglio piazzata, è stato fissato per martedì 26 maggio: alle 18.30 il match tra la sesta e la settima classificata, alle ore 21 la gara tra quinta e ottava. La vincente della prima sfida torna in campo, in casa, venerdì 29 maggio alle 18.30 per la prima semifinale d'andata contro la terza classificata; lo stesso giorno alle 21 la vincente dell'altro turno preliminare ospita la quarta classificata nell'altra semifinale d'andata. A campi invertiti e a orari invertiti i match di ritorno martedì 2 giugno. L'ultimo atto dei play off, che apre le porte alla serie A, sempre in doppio confronto andata e ritorno, è fissato per venerdì 5 giugno e martedì 9 giugno (ore 20.30).