Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spadafora e i campionati di calcio: "Impossibile definire data certa per la ripresa"

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

"La mia linea e quella del Governo non è mai cambiata: auspichiamo tutti che i campionati possano riprendere regolarmente, ma a oggi è impossibile definire una data certa, prima di verificare come andrà la curva dei contagi nelle prossime due settimane" ha detto Vincenzo Spadafora, ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, nel corso del question time alla Camera dei Deputati. Il ministro ha parlato di "un dibattito politico e mediatico incomprensibile agli occhi di milioni di italiani che temono per la loro salute e il lavoro, un dibattito stigmatizzato anche da diverse tifoserie organizzate" negli ultimi giorni. "Domani c'è un incontro Cts-Figc e speriamo ci sia il via libera al Protocollo, considerando anche che il calcio non consente le distanze di sicurezza nè l'utilizzo dei dispositivi di protezione. La road map comunque è chiara, il 18 maggio avremo auspicabilmente la ripresa degli allenamenti" ha concluso Spadafora. Leggi anche: Cts-Figc, incontro per il Protocollo.