Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tra poche ore il sorteggio degli ottavi di Champions League: dove guardarlo

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Tutti tranne il Real Madrid! Il club più titolato nella storia della Champions League sarà l'avversario da evitare a tutti i costi nel sorteggio degli ottavi di finale per la Juventus di Maurizio Sarri. Appuntamento lunedì, alle 12.00, nella sede dell'UEFA a Nyon. Finendo secondi nel suo girone alle spalle del PSG, i vincitori delle edizioni 2016, 2017 e 2018 rischiano un confronto contro una delle altre favorite per la vittoria finale come appunto la Juve del grande ex Cristiano Ronaldo, il Bayern Monaco o il Manchester City di Pep Guardiola. Proprio la sfda fra Juve e Real è tra le più probabili, visto il regolamento che impedisce a squadre dello stesso girone e della stessa nazione di affrontarsi nel primo turno ad eliminazione diretta. Così, i bianconeri non potranno trovare Napoli e Atalanta così come l'Atletico Madrid. Dal canto suo, il Real non potrà affrontare il Barcellona, il Valencia o il PSG. Se i Blancos sono sulla carta l'avversario più temibile, non certo da sottovalutare sono le due squadre inglesi: il Tottenham di Jose Mourinho e il Chelsea di Franck Lampard (che non potranno essere accoppiate con Manchester City e Liverpool). Due possibili confronti affascinanti, vista la rivalità con l'ex tecnico dell'Inter e il passato recente di Sarri sulla panchina dei Blues. Anche se reduci da due sconfitte contro Manchester United (2-1) e Bayern Monaco (3-1), gli Spurs (finalisti lo scorso anno) da febbraio potranno contare sull'incomparabile esperienza europea del tecnico portoghese, due volte vincitore della Champions League nel 2004 e nel 2010. Borussia Dortmund e Lione, invece, sarebbero gli avversari ideali di un ottavo 'più soft' per CR7 e compagni. Un sorteggio da brividi rischiano Atalanta e Napoli, seconde nei rispettivi gironi. I nerazzurri di Gasperini sono la squadra "sognata" da tutte le altre big della prima fascia (esclusa la Juve), visto il noviziato a questi livelli. Per Muriel e compagni i possibili avversari si chiamano Barcellona, Bayern Monaco, Liverpool, PSG, RB Lipsia e Valencia. Proprio queste ultime due appaiono le squadre più 'giocabilì. Stesso discorso vale per il Napoli di Rino Gattuso, che potrà affrontare le stesse squadre dell'Atalanta con la variante del Manchester City al posto del Liverpool. L' andata degli ottavi di finale si giocheranno il 18-19 e il 25-26 febbraio, il ritorno il 10-11 e 17-18 marzo 2020. Le squadre teste di serie avranno il vantaggio di giocare la partita di ritorno, decisiva per la qualificazione, di fronte al pubblico amico. In tv sarà possibile seguire i sorteggi in diretta tv su Mediaset e su Sky.