Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grifo, Falcinelli diviso tra cuore e denaro

default_image

Domenico Cantarini
  • a
  • a
  • a

Il Grifo è a caccia del suo giovane o giovanissimo centravanti, ha puntato da subito su Diego Falcinelli (1991) ma la "melina" dell'attaccante perugino ha fatto aprire una nuova strada. Il club biancorosso ha l'accordo con il Sassuolo per il prestito del giocatore che però ha preso tempo, forse perché tentato anche dalla proposta del facoltoso Bari, ineritosi nella trattativa. A questo punto a Falcinelli non resta che una scelta fra cuore e portafoglio. E il Grifo non sembra disposto ad aspettare a lungo. Non a caso c'è stato già un approccio con il Milan per il prestito di Andrea Petagna (1995) in cerca di esperienza dopo una stagione condita dall'esordio in A, ma sfortunata per un lungo stop a causa di un infortunio. Petagna è un attaccante dal fisico "bestiale", mancino e di buona qualità tecnica. Il Perugia conta di convincere il giocatore a scendere in B per un ruolo da protagonista. Nelle ultime ore è spuntata anche l'ipotesi di portare in biancorosso l'attaccante Stefano Giacomelli (1990) di proprietà del Vicenza, lanciato nel professionismo dal Foligno. Coperta la distanza che rimaneva tra offerta e richiesta per il prolungamento di Marco Rossi (1987). Il centrale è pronto a rimanere alla corte di Camplone e metterà la firma sul contratto biennale durante il ritiro. E questo è un bel colpo piazzato dal Grifo. Intanto Filipe Gomes (1987) è stato avvistato a Pian di Massiano di ritorno dal suo Brasile dove ha seguito anche alcune gare dei Mondiali compresa l'Italia. Ora è atteso l'altro brasiliano Fabio Ayres Fabinho (1991) che al momento del suo rientro a Perugia firmerà un triennale con il Grifo. Triennale anche per Marco Baldan (1993), alle prese con il recupero dall'infortunio al ginocchio. Si fa attendere ancora l'ufficialità del prestito dal Chievo di Ivan Provedel (1994). Il Perugia però ha l'accordo fatto, il portiere ex Pisa è già stato in visita a Pian di Massiano per firmare il contratto nella giornata di giovedì e si attende solo che la società clivense risolva alcune formalità burocratiche con l'entourage del giocatore. La prossima settimana dovrebbe arrivare l'accelerata per la permanenza in biancorosso di Roberto Insigne (1994, Napoli) e l'assalto al centrocampista Valerio Verre (1994, Roma) e al terzino Francesco Zampano (1993, Verona). Per le corsie difensive in lista ci sono anche Alessandro Crescenzi  (1991, Roma) e Luca Barlocco  (1995, Juventus), ma il Perugia conta ancora di avere qualche chance di trattenere Andrea Conti (1994, Atalanta) su cui continua il pressing del Lanciano. Nei giorni agostani dell'agenda di mercato figurano anche l'esterno Axel Gulin (1995, Fiorentina), la mezzala Leonardo Spinazzola (1993, Juve e Siena) e il difensore Emanuele Suagher (1992, Atalanta).