Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Folla alla traslazione del venerabile Carlo Acutis

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Centinaia di persone, soprattutto giovani in fila per toccare la bara, baciarla, accarezzarla e pregare ai piedi del corpo del giovani venerabile Carlo Acutis, che è stato portato alla Basilica Inferiore di San Francesco di Assisi. Un lungo corteo di religiosi e laici ha poi accompagnato la salma del venerabile fino alla cattedrale di San Rufino dove monsignor Renato Boccardo, presidente della Conferenza episcopale umbra, ha presieduto la santa messa concelebrata dai vescovi umbri. Presenti le autorità civili e religiose. Durante l'omelia monsignor Boccardo ha invitato a pensare a Carlo Acutis come a Pier Giorgio Frassati.