Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Truffa dei diamanti, 40 umbri beffati

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Sono almeno una quarantina gli umbri vittime della truffa dei diamanti scoperta dalla guardia di finanza di Milano. Secondo Federconsumatori, a cadere nella rete sarebbero state persone che nel possesso delle preziose gemme vedeva una forma di investimento alternativa. Diamanti il cui valore sarebbe stato gonfiato dalle due aziende al centro delle indagini, grazie all'intermediazione di cinque grandi banche: Banco Bpm, Unicredit, Intesa Sanpaolo, Mps e Banca Aletti. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 21 febbraio 2019